incontro con l’autore – Valerio Cruciani

giovedì 9 marzo 2017 alle ore 18:00

Volvieron_cantando_Valerio_Cruciani

La libreria Coreander presenta per la prima volta a Roma l’ultimo romanzo di Valerio Cruciani, Volvieron cantando: una storia di tradimenti e lotte fratricide ambientato nella Madrid del 1898, in pieno disfacimento del colonialismo spagnolo.

Si tratta di un incontro speciale per varie ragioni: Valerio Cruciani è uno scrittore di Roma che ha scritto e pubblicato i suoi romanzi in Spagna, paese nel quale ha vissuto per nove anni. Inoltre, per la prima volta, presentiamo opere pubblicate esclusivamente in formato digitale (ebook). Una scelta con la quale, come libreria, ci piacerebbe dare il nostro contributo al dibattito sui nuovi formati e sull’editoria.

Infine, durante la serata, si procederà al sorteggio di due copie gratis del romanzo tra tutti i partecipanti.

Ci sarà anche un ospite speciale alla presentazione di Volvieron cantando: Marco Andreoli, scrittore, giornalista e autore radiofonico.

copertina_laboratorio_coreanderCon l’occasione, Valerio Cruciani lancerà il suo laboratorio di scrittura creativa, che si centrerà sulla pratica ludica della scrittura di racconti brevi. Un laboratorio di dieci ore rivolto a tutti i principianti che vogliono cimentarsi con le tecniche narrative.

 

 

Informazioni e contatti

Libreria Coreander

Telefono 0670492711

Email: info@libreriacoreander.com

Web di Valerio Cruciani: http://valeriocruciani.wordpress.com

Sito ufficiale del romanzo Volvieron cantando: www.volvieroncantando.es

 

Valerio Cruciani (Roma, 1977), scrittore, poeta e sceneggiatore, ha pubblicato racconti e poesie su diverse riviste letterarie. È stato selezionato dai festival letterari internazionali di Atene, Malta, Belgrado e Londra.

Ha vissuto e lavorato in Spagna dal 2007 al 2016, dove ha collaborato con case editrici, accademie, produzioni e realtà artistiche. La casa editrice Click Ediciones (Grupo Planeta) ha pubblicato in ebook tre suoi romanzi: ¡Matadme!, Negro spaghetti e Volvieron cantando, tutti disponibili anche in Italia.

Insegna poesia e sceneggiatura della scuola a distanza www.yoquieroescribir.com diretta da Gervasio e Carmen Posadas.

Ha dato lezioni di narrativa e poesia in spagnolo presso le biblioteche del Comune di Madrid, ed ha lavorato come professore di scrittura creativa per adolescenti presso il Campus Promete e presso l’Università Popolare di Logroño.

 

Sinossi di Volvieron cantando: Natale 1898, a Parigi hanno appena firmato il trattato di pace tra gli Stati Uniti e la Spagna e la guerra di Cuba si chiude dopo migliaia di morti e feriti in una sconfitta disastrosa.

Intanto, a Madrid Ignacio e Matilde celebrano il loro Natale più triste dopo la recente morte del padre. La loro situazione economica sta attraversando un momento difficile, poiché il patrimonio famigliare ereditato non è così buono come si aspettavano e i debiti li minacciano. La partenza inaspettata di Don Benito, un vecchio amico di famiglia, accrescerà i sospetti che questi se ne sia andato con tutti i soldi e alcuni titoli della proprietà.

L’apparizione di Fernando, lo zio di Ignacio teoricamente morto a Cuba che confessa di essere in bancarotta e chiede loro ospitalità, complicherà la vita della coppia: Fernando rivendica la sua parte di eredità e mette in pericolo la stabilità coniugale.

Un riflesso di una Spagna in profonda crisi sociale ed economica, in una Madrid intrappolata nel lutto, tra venditori del mercato nero, strade e locali squallidi, ragazze solitarie, intellettuali senza importanza, teppisti, gente senza fissa dimora, bugiardi e cialtroni… Un’epoca non così diversa dai nostri giorni.

 

Post a comment