L’artigiano in vetrina – un traduttore Tuga

tuga-logo

Il prossimo 7 gennaio, a partire dalle 17:00, il secondo appuntamento con L’artigiano in vetrina. Sarà la volta del traduttore, artigiano delle parole. Federico Giannattasio, traduttore per Tuga Edizioni e docente di traduzione letteraria presso la UNINT di Roma, tradurrà in vetrina per voi dal portoghese un brano tratto da Coração, Cabeça e Estômago, di Camilo Castelo Branco, di prossima pubblicazione presso Tuga Edizioni. Seguirà, a cura di uno dei massimi esperti italiani di Lusitanistica, una breve presentazione del libro e della Collana Torre de Belém della suddetta casa editrice.
Concluderà l’evento un brindisi di fine festività.
Esperamos por ti!

L’artigiano in vetrina è un’iniziativa con la quale intendiamo promuovere e sostenere l’artigianato, locale e non, nelle diverse forme che può assumere, anche le più insospettabili. L’artigiano usufruirà della nostra vetrina per un’ora e realizzerà il suo artefatto. A seguire potrà parlare al pubblico del suo progetto, delle sue idee, della sua storia. Con questa iniziativa intendiamo consolidare la rete di attività indipendenti del quartiere e rafforzarne lo spirito di appartenenza.

Il contenitore ideale della vetrina ci consente di spaziare tra gli ambiti più disparati, dal design del gioiello, alla poesia, alla traduzione, all’editoria, alla scultura, al cinema. Per un artigianato delle idee.

Per una libreria di tutti.

Post a comment