Tarzan delle scimmie

Edgar Rice Burroughs

9788804605744-tarzan-delle-scimmie_carosello_opera_scale_width

 

2011

ISBN 9788804605744

352 pagine 18,00

17,4 x 23,2 cm

Cartonato con sovraccoperta

Traduttori: Anna Luraschi, Marilia Maggiora

Illustratori: Giorgio Baroni

 

Un grande classico riccamente illustrato a colori.

Nel cuore della giungla più selvaggia il piccolo Lord Greystoke viene sottratto a un destino di morte certa dalla gorilla Kala, che lo adotta e lo alleva teneramente.
Ma per quel suo corpo completamente privo di peli, il cucciolo d'uomo è osteggiato dagli altri membri della tribù.
Determinato a non diventare cibo per Sabor, la leonessa, o per Sheeta, il leopardo, riesce a sopravvivere grazie alla sua forza fisica e alla sua intelligenza, che gli permettono di affrontare con audacia i pericoli della giungla, guadagnarsi il rispetto dei gorilla e diventare loro re.
Da quel momento si farà chiamare Tarzan delle scimmie e il suo urlo selvaggio e terrificante riecheggerà nella foresta.
Ma c'è una nuova e insolita sfida che Tarzan, ormai adulto, dovrà affrontare quando nella giungla arriveranno i suoi simili e con loro la bellissima Jane¿
Pubblicato per la prima volta nel 1912, Tarzan delle scimmie è un romanzo coinvolgente, potente, a tratti romantico, un capolavoro di quel genere indispensabile che è l'Avventura.

Salva

Post a comment